Pinerolo Indialogo

MAGAZINE DI CULTURA E DI INFORMAZIONE LOCALE

 



Home page
Redazione
Contatti
Archivio
Album fotografico
Testate giornalistiche
Links utili
 
   

 


 


 

Pinerolo Indialogo Marzo 2015

Dialogo tra generazioni

Home Page :: Indietro

 

 Officine del suono 


La musica pinerolese

Vostok 9 - La musica di Andrea Allione


di Isidoro Concas

Pinerolo Indialogo - Anno 6 - N.3 - Marzo 2015

 

 Il 1° marzo, al Teatro Sociale di Pinerolo, si è tenuta "Vostok 9 – la musica di Andrea Allione", una serata musicale dedicata alla memoria del chitarrista jazz di Pinerolo morto nell’ottobre del 2013. Per l’occasione, ventisei jazzisti che hanno avuto l’occasione di lavorare con Andrea nel corso della sua lunga carriera hanno riproposto, reinterpretandoli, diversi brani di sua composizione, con l’intento di ricordarlo per ciò che più lo caratterizzava, ovvero la sua musica.

Il nome dell’evento è infatti il titolo della title-track di un suo album solista che ha in copertina un quadro di Lorenzo Pavesi esposto nel corso della stessa serata. Il titolo è un chiaro riferimento al programma Vostok dell’aeronautica sovietica di esplorazione dello spazio: questo nome è stato scelto per suggerire l’idea del concerto come una navicella musicale in esplorazione dell’universo musicale di Allione. L’idea è di Cristina Allione, sorella del chitarrista ed organizzatrice principale dell’evento in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pinerolo e con l’ARCI pinerolese. L’intenzione, spiega Cristina, è di far partire con il ricavato della serata un Progetto Andrea Allione volto a mantenere viva la memoria del musicista e di contribuire alla crescita della scena musicale del Pinerolese, terra in cui Andrea è nato ed ha vissuto per molti anni.

Tra i primi progetti dichiarati c’è l’intenzione di creare un archivio online nel quale permettere l’accesso degli interessati a tutto il materiale audio/video riguardante la musica di Andrea, registrazioni live, spartiti e foto, e l’organizzazione e promozione di concorsi e workshop per giovani musicisti della zona, in sinergia con le realtà locali. Come obiettivo a lungo termine, dichiara sempre Cristina, potrebbe esserci la fondazione, nel pinerolese, di un Festival della musica Jazz intitolato ad Andrea. Parallelamente si sta pensando di produrre altro materiale musicale basato sui lavori di Andrea, che potrebbe essere la produzione di un CD live tratto dallo stesso evento al Teatro Sociale o altri progetti simili, fino ad una riproposta a cadenza annuale di un concerto-evento strutturato come questo. L’ottica dell’intero progetto è dichiaratamente "in costante work-in-progress", proprio per sottolineare l’apertura ad ogni genere di proposta pertinente con gli obiettivi dello stesso.

Il Progetto Andrea Allione è nato per ricordare la figura di un musicista che ha provato a dare tutto il possibile per fare crescere musicalmente la città di Pinerolo, talvolta trovandosi ostacolato burocraticamente dalla stessa. L’obiettivo è di mantenere viva la sua musica, e di creare occasioni per farne nascere altra, e per mantenerla sempre più in vita. Questo concerto è da considerarsi, nell’ottica del progetto, solo come l’inizio.